CASE HISTORY, RELAIS IL SANTISSIMO: COME NASCE UNA CUCINA PROFESSIONALE

Tempo di lettura: 4 minuti
RELAIS IL SANTISSIMO

LE CUCINE PROFESSIONALI

Il nostro lavoro, di quasi 40 anni, porta ad impegnarci nel ricercare l’allestimento adeguato per le cucine professionali, con tutte le attrezzature studiate, al fine di rendere più facile il lavoro della brigata.

Macchine alimentari, macchine per gelato, forni, piani di cottura, così come cappe, climatizzatori o aspiratori industriali, non possono essere lasciati al caso, ma fanno parte di una progettazione dettagliata di tutte le cucine professionali.

pianta cucina il santissimo

FLUSSO DI LAVORO

Il flusso di lavoro in una cucina deve scorrere a regola d’arte.

Vi presentiamo qui un particolare di una cucina di notevole imponenza, quella del Relais il santissimo, che ha visto impegnati il nostro team tecnico e la proprietà, nello studio della soluzione di attrezzature e loro collocazione, in funzione della migliore operatività della brigata.

Quando si parla di banqueting e catering è di fondamentale importanza che tutto lo scenario sia fortemente coordinato per valorizzare il lavoro delle risorse umane.

La storia insegna: quando l’uomo, abituato per sopravvivere a nutrirsi solo di alimenti crudi e animali e vegetali allo stato naturale, scoprì che poteva modificare il cibo arricchendolo di nuovi sapori grazie al fuoco, esso è diventato l’elemento principale che ha dato il via a un lungo processo di valorizzazione e trasformazione degli alimenti. E questo ha permesso all’uomo di scoprire il piacere di mangiare.

Questo medesimo concetto è il motore principale che spinge operatori del ricevimento a creare eventi indimenticabile per gli ospiti e che muove anche noi, fornitori, nel supportare e guidare i professionisti del settore.

Cucine professionali

IL NOSTRO “SU MISURA”

I fratelli Vito e Domenico Matarrese non amano mai parlare di servizio di mera vendita, poiché nella loro forma mentis c’è sempre stata l’analisi della richiesta del cliente, l’ascolto e la ricerca della soluzione su misura.

Nell’era del digitale, non tutto si può acquistare: parliamo di quel fattore umano che solo l’esperienza di quasi 40 anni possono offrire attraverso una consulenza su misura.

IL NOSTRO LAVORO

La riuscita di un buon evento è frutto di una ottima organizzazione in termini di pianificazione, nulla è lasciato al caso. E’ nostra cura pensare a tutti i dettagli tecnici e funzionali per migliorare il lavoro del professionista in cucina: ecco il nostro lavoro. Progettiamo e realizziamo laboratori professionali, anche per la ristorazione, permettendo una migliore organizzazione del vostro lavoro, ottimizzando tempo e qualità.

Abbiamo come obiettivo la valorizzazione in termini di qualità del vostro lavoro con l’allestimento dei grandi impianti, che garantiscono produttività, economicità d’uso, comfort e affidabilità.

Allestiamo ambienti di ogni tipologia e dimensione: dal piccolo laboratorio di produzione di gelato artigianale alle grandi cucine per ristoranti, dalla struttura ricettiva di 7800 posti letto ad ogni nuova attività di ristorazione e ricettiva made in Italy.

ORGANIZZAZIONE E DOTAZIONE

L’organizzazione delle buone cucine professionali è la chiave per una perfetta riuscita di tutte le funzioni operative e per il conseguimento dei migliori risultati di servizio nella ristorazione.

Il coordinamento dipende da più fattori che determinano un buon progetto:

  1. la pianificazione;
  2. la valutazione degli spazi operativi;
  3. l’ergonomia;
  4. l’interazione delle varie aree e funzioni operative;
  5. l’igiene e sicurezza;
  6. l’ambiente per la tutela degli operatori.

LAYOUT FUNZIONALE

L’insieme di spazi operativi ben congeniati, di strumenti tecnologicamente innovativi, di risorse umane motivate, professionali e fortemente sinergiche fra loro, danno vita a un vero e proprio scenario in continua creatività.

E’ importante specificare che tutte le aree operative devono essere realizzate secondo elevati standard igienici di sicurezza, con materiali di finitura resistenti al deterioramento, facilmente lavabili e disinfettabili che garantiscano una continua manutenzione e un efficiente livello igienico.

UNA STORIA CHE MERITA ESSERE RACCONTATA

Il relais Il santissimo, dapprima denominata masseria “Porcari della Corte”, apparteneva ad una famosa famiglia nobile napoletana, i Caracciolo del Sole.

Il suo nome “Il santissimo” risale al 10 settembre del 1716, quando Don Vito volle concedere alla Congregazione del Santissimo Sacramento tutta la Masseria a condizione che, come esplicitamente dichiarato nel testamento, la rendita fosse utilizzata anche per la celebrazione di Messe a beneficio delle anime del Purgatorio.

Il 19 giugno 2008 la famiglia Valentini di Locorotondo acquista la masseria ed inizia le opere di restauro e ristrutturazione nel settembre del 2009. In meno di tre anni la pietra riprende a vivere e “mani forti e laboriose, vissute di fatica e di esperienza creano e modellano con estro e fantasia, talento, abilità ed entusiasmo un’opera che oggi mostra la sua unicità”.

Alla famiglia Valentini va la nostra ammirazione per aver voluto investire in termini di tecnologia e di risorse umane in questa nuova realtà professionale, ma anche la stima per avere dato nuova vita sociale ad un pezzo di storia del nostro passato. Un altro pezzo della nostra Puglia che continua a tessere nuove storie.

Facci sapere cosa ne pensi!