Debora Tarozzo. Foto di Matteo Lonati

Linfa pro by Robonica

Tempo di lettura: 3 minuti

Serra futuristica, automatica, modulare e “spettacolare”

Se l’idea di poter avere basilico di tutte le varietà (come il basilico lime) e altre spezie, come anche pomodori freschi, tutto l’anno è sempre stata nella tua testa, dovresti prendere in considerazione la serra smart Linfa Pro.

Linfa Pro è una serra smart per la coltivazione idroponica in microclima controllato e simulazione della luce solare attraverso luci LED.

L’idea è stata sviluppata da Harald Cosenza, CEO e fondatore di Robonica, start-up che nasce e produce nel centro di Milano.

Harold Cosenza
Harald Cosenza. Foto di Matteo Lonati

C’è più gusto nei tuoi piatti!

L’idea è molto semplice, riempi la vaschetta dell’acqua (circa 5 lt), inserisci i “vasetti” delle piante che hai scelto di coltivare, i barattoli dei nutrienti e attraverso l’apposita app sul tuo smartphone selezioni le piante in coltivazione ed il gioco è fatto.

Linfa pro regolerà automaticamente le ore di luce (per le fasi di vegetazione ed eventualmente di fioritura e sviluppo del frutto, ad esempio per le piante di pomodori), l’umidità, la temperatura e la quantità di acqua e dei nutrienti.

Poi sempre attraverso l’app puoi controllare lo sviluppo delle tue piantine (infatti è dotata anche di una fotocamera), l’ora dell’alba artificiale ed acquistare i “vasetti” delle piante e dei nutrienti.

Modularità Linfa Pro
Modularità a nido d’ape della serra smart Linfa pro. Foto di Matteo Lonati

Ma la cosa davvero “spettacolare”, oltre ovviamente al design e alla modularità, sono le innumerevoli varietà già disponibili per la coltivazione. Solo per fare alcuni esempi:

  • pomodorino ciliegino, pomodorino sungold, pomodorino mimosa etc;
  • basilico genovese, basilico rubino, basilico lime, etc;
  • chicory green, amarant green, chia green, etc;
  • peperoncino melissa, habanero, etna, etc;
  • prezzemolo, salvia, mentha, menta citrata, menta moroccan, etc;

Spettacolare è anche il fatto che essendo una serra smart, il profumo ed il sapore di ogni singola cultivar sarà nella sua migliore espressione possibile e il tutto senza utilizzare nessun tipo di anti-parassitario.

E’ doveroso specificare che qualora si volesse acquistare la serra smart per la propria casa bisogna tenere in considerazione due fattori che sono la luce e il rumore della ventola di areazione.
La luce, simulando quella solare, è molto forte (ad esempio potrebbe dar fastidio se si vuole guardare un film sul divano con le luci spente e la serra è nello stesso ambiente).
La ventola quando si avvia, tra l’altro molto di rado, si sente. Ma è una criticità che probabilmente interesserà solo chi ha l’orecchio più fino.

Se invece Linfa pro verrà installata in un ristorante, un bar, una gelateria, una pasticceria o qualsivoglia luogo pubblico o ambiente ho.re.ca. sarà proprio il “difetto” della luce ad essere un punto di forza!
La luce, il design e, laddove realizzabile, una parete alveare daranno un impatto visivo notevole e piacevole.


Il costo è quello che ci si aspetta da una attrezzatura di questo tipo. Il tempo da spenderci su è irrisorio ovvero ricaricare l’acqua ogni 10 giorni circa. Le erbe comuni, e i nutrienti hanno un costo superiore alle equivalenti coltivazioni tradizionali, lo stesso però non si può dire dei germogli e delle “micro verdure” per le quali si può notare una notevole convenienza nell’auto-produzione, oltre al vantaggio di avere la massima freschezza immaginabile e possibile.

Aromi super freschi e super profumati
Aromi super freschi e super profumati con Linfa Pro. Foto di Metteo Lonati

In conclusione, se si vuole avere aromi sempre super freschi e super profumati la serra smart Linfa Pro è una aggiunta che non può mancare e che ti darà quel tocco in più in ogni tua preparazione. Soddisfazioni a metro 0 che non si possono avere altrimenti.

Se hai domande o vuoi solo farci sapere che l’articolo ti è piaciuto commenta qui sotto, contattaci o vieni a trovarci. Saremo più che felici di aiutarti!

Promozione RI-CICLO con pentole Baldassare Agnelli

Tempo di lettura: 1 minuto

PROMOZIONE RI-CICLO AGNELLI

Le vostre pentole in cucina sono vecchie ed usurate?

Ecco l’occasione giusta per poterle rinnovare con un notevole vantaggio: per l’ambiente, la salute e il portafogli.

Vi basta consegnare una vecchia pentola, di qualsiasi forma e di qualsiasi metallo, presso il nostro showrom di Matarrese, per avere diritto ad uno sconto sull’acquisto di una nuova pentola Agnelli.

La vecchia pentola verrà riciclata e anche tu insieme ad Alugreen, Cial e Lega ambiente darai un contributo, ad un mondo più pulito.

 

OBIETTIVO

È un’iniziativa che la Baldassare Agnelli Spa e Matarrese srl promuovono per sensibilizzare il mondo della ristorazione con una campagna di riciclo di materiali ormai vecchi e consumati, in cambio di condizioni economiche interessanti, quindi il fine è di ripulire le cucine dalle vecchie pentole usurate dall’ intensivo utilizzo, a garanzia di una cottura dei cibi più rispettosa della salute degli esseri umani ed anche dell’ambiente.

PROMOZIONE

Per ogni pentola più o meno vecchia e più o meno deteriorata, di qualsiasi marca, di qualsiasi metallo, di qualsiasi forma o misura che verrà restituita presso lo showroom Matarrese, si avrà diritto ad una sconto sull’acquisto di una nuova pentola Agnelli.

 

DESTINATARI DELLA PROMOZIONE:

Il mondo della ristorazione.
È un’iniziativa realizzata in collaborazione con: Alu green Consorzio Cial Legambiente

VALIDITA’:  

Giugno e luglio 2018 presso Matarrese srl ad Alberobello


Per informazioni contatta l’ufficio commerciale:  tel. 080 4323431

Azienda partner: Silko, le cucine di eccellenza

Tempo di lettura: 3 minuti

Da anni creatrice di grandi cucine, Silko è un marchio ormai affermato e prestigioso nella produzione di impianti, che si distinguono per qualità e potenza, dedicati alla ristorazione e alle grandi comunità.

L’azienda nasce nei primi anni 80 a Sedico (BL) per volontà della famiglia Favretti e di alcuni soci e concessionari.
Dalla piccola officina l’azienda cresce negli anni, acquisendo capannoni industriali in Zona Industriale Gresal, all’interno dei quali vengono inserite, progressivamente, tecnologie automatiche di avanguardia.  E dal 1995 entra nel Gruppo ALI.

Dalla nascita nel bellunese, l’azienda ha sempre ricercato l’innovazione e l’eccellenza qualitativa a prezzi competitivi, crescendo pian piano e diventando leader del mercato delle cucine professionali.
La necessità di innovazioni tecniche per le apparecchiature già esistenti hanno spinto la Silko nel corso degli anni a concentrarsi su ricerca e realizzazione di sistemi costruttivi che differenziassero la propria produzione inserendo e sviluppando particolari che avrebbero garantito maggior funzionalità ed igiene.
Nella nuova sede di Vittorio Veneto, l’azienda si è dotata di tecnologie in grado di consentire una produzione ancor più rapida e versatile, che contribuisce al miglioramento continuo delle storiche qualità delle sue cucine.
E la dimostrazione del successo e della qualità dei prodotti arriva proprio dai grandi nomi della ristorazione che hanno scelto e scelgono Silko per i propri ristoranti.
Al fine di mantenere questo primato, l’azienda ha sempre puntato sulla competenza del suo personale, sulla selezione accurata dei materiali e sulle produzioni speciali, impianti ideati su ordinazione per cucine dalle caratteristiche uniche.

Noi di Matarrese srl abbiamo scelto da decenni di essere partner di Silko, condividendo obiettivi comuni, soprattutto in ambito di tecnologia e qualità.

Oggi Silko presenta quattro linee di prodotti dal design esclusivo e di alta qualità: Essence, Evolution, Extreme ed Exclusive, pensate per soddisfare le richieste dei clienti più esigenti con cucine eleganti, robuste, affidabili, ed una vasta gamma di apparecchiature per la preparazione,conservazione e distribuzione dei cibi.

Per scoprire i prodotti della Silko vi aspettiamo nel nostro showroom in contrada Popoleto ad Alberobello.

ESSENCE

ESSENCE
Una cucina per soddisfare la passione ed i desideri degli chef più esigenti. Progettiamo gli spazi in cui la qualità incontra la tecnologia più avanzata.

EVOLUTION

EVOLUTION
La soluzione piccola e completa per la tua attività. La cucina monoblocco con un tocco di design per un ambiente moderno e ricercato.

EXCLUSIVE

EXCLUSIVE
La cucina per esterni adatta a qualsiasi ambiente, ideale per coloro che necessitano di cucinare in spazi aperti dove creare un evento e stuzzicare gli ospiti.

EXTREME

EXTREME
Potente e solida, Silko Extreme rappresenta la soluzione ideale per i servizi di ristorazione più impegnativi. Alta qualità, massima produttività.

Consorzio ASSOGI: la qualità italiana degli impianti di ristorazione

Tempo di lettura: 2 minutiUn consorzio che unisce un gruppo di aziende composte da professionisti altamente qualificati e selezionati, che operano nel settore della ristorazione professionale e nel reparto turistico alberghiero, promuovendo e tutelando la qualità italiana. Un’utopia? No, una realtà attiva da venticinque anni: ASSOGI.

Consorzio indipendente e senza fini di lucro, ASSOGI è impegnato sul territorio italiano per fornire, attraverso i suoi soci, soluzioni personalizzate di: consulenza, progettazione, attrezzature per impianti di ristorazione professionale, locali pubblici e arredamenti commerciali, centri di accoglienza turistico alberghiera; con relativi servizi di installazione ed assistenza.

Punto di forza del Consorzio è la consapevolezza che dall’unione delle singole competenze può nascere un’intelligenza collettiva in ambito nazionale. Infatti il consorzio seleziona ed offre i migliori servizi e prodotti valutando il rapporto di qualità/funzionalità e prezzo, dando garanzia al cliente, che viene soddisfatto in tutte le sue esigenze professionali. Il tutto è possibile solo attraverso l’esperienza di associati, che si distinguono per competenza tecnica, capacità di analisi e consulenza nel settore della ristorazione e dell’ospitalità.

Era l’8 ottobre 1988 quando l’Associazione Operatori Grandi Impianti prende vita dando inizio ad un’avventura del tutto nuova, che nel corso degli anni assume un ruolo di primo piano nel tessuto distributivo del settore, imponendosi come l’unica rete di vendita nazionale indipendente nell’area dei grandi impianti per la ristorazione professionale, delle cucine per comunità, per mense, ristoranti, bar; con un elevato rapporto qualità/prezzo nell’offerta proposta da tutti gli associati.

Ulteriore punto di forza del Consorzio è la formazione continua degli associati, per favorirne la professionalità, organizzando corsi sulla qualità dei prodotti e dei servizi, sull’organizzazione aziendale e sulle normative che riguardano il settore turistico alberghiero e della ristorazione.

La Matarrese srl è orgogliosa della sua affiliazione al Consorzio ASSOGI da anni, condividendo finalità, contribuendo ad una crescita personale e consorziale e ad una evoluzione costante in linea con i cambiamenti e le esigenze del mercato, a garanzia della qualità e della professionalità nel settore della ristorazione.

La verità è che più forze aziendali insieme non generano concorrenza, ma capacità di affrontare le problematiche con una visione globale, formulando risposte adatte ad ogni singola realtà operativa, espresse attraverso una unica grande forza: quella del Consorzio Assogi.

Aziende partner. Moduline e Cryogen, l’abbattitore rivoluzionario

Tempo di lettura: 3 minutiA Vittorio Veneto (TV), dove si è scritto un pezzo di storia italiana durante la Prima Guerra Mondiale, il Made in Italy della tecnologia per la ristorazione trova la sua affermazione grazie alla Moduline.

Da oltre 20 anni l’azienda progetta e realizza sistemi modulari componibili per la ristorazione, con la specializzazione nel mantenimento caldo e freddo, cook&hold, affumicatura, cottura a pressione, abbattimento rapido, rimessa in temperatura.

La continua ricerca e specializzazione ha portato Moduline a introdurre nel mercato grandi innovazioni tecnologiche sempre con il preciso obiettivo di soddisfare le esigenze di tutte le cucine professionali.

La mission dell’azienda, infatti, parla chiaro: introdurre strumenti per la cucina professionale e la pasticceria che siano in grado, non solo di assicurare la qualità dei risultati, ma anche di rivoluzionare i metodi, facilitando il lavoro e ottimizzando tempi e consumi.

E proprio in ambito di innovazione tecnologia, in occasione di SIGEP 2016, Moduline presenterà Cryogen, un abbattitore ad azoto, rivoluzionario per prestazioni e risultati finali.

Un nuovo prodotto che nasce già con la sicurezza di essere un alleato per i professionisti del settore: i test di utilizzo, infatti, sono stati fatti in collaborazione con Istituto Eccelsa, al fine di replicare le condizioni di una normale cucina professionale e stabilire l’impatto della rivoluzionaria tecnologia basata sull’azoto per l’abbattimento e la surgelazione rapida.

I testi effettuati dagli chef dell’Istituto hanno dimostrato come Cryogen venga incontro a tutte le esigenze di lavoro e di qualità sia in cucina sia in pasticceria.

L’utilizzo dell’azoto nel processo di refrigerazione degli alimenti rende possibile la  surgelazione in tempi brevissimi, mantenendo inalterate le proprietà nutrizionali ed organolettiche.

Uno dei test svolti con la pastry chef Rita Busalacchi ha puntato alla surgelazione di tutti quei prodotti che risultano maggiormente sensibili alla catena del freddo, ottenendo risultati sorprendenti: tutti i prodotti, anche i più delicati e freschi, in seguito alla surgelazione rapida con Cryogen rimangono inalterati sia nel colore che nella struttura, sia fisica che aromatica.

L’elevata velocità di raffreddamento, che permette di raggiungere molto velocemente la  temperatura di -100°C in cella, favorisce la surgelazione delle molecole di acqua sotto forma di nano-cristalli. Grazie a questo rapido processo di raffreddamento, non vengono alterate le strutture cellulari del cibo e gli alimenti si conservano a lungo. Altre tecnologie di abbattimento o di surgelazione classiche, infatti, non possono assicurare le stesse prestazioni senza alterare le caratteristiche dei cibi, impiegando tempi molto più lunghi e con consumi più elevati.

La possibilità di surgelare rapidamente o abbattere anche grandi quantità di cibo, anche appena cotto, non rappresenta solo una comodità, ma una modifica sostanziale nel modo di lavorare, consente risparmi sul consumo energetico, ottimizzazione dei tempi di produzione, riduzione degli sprechi, pur elevando la qualità del prodotto finito.

Cryogen sarà presentato al Sigep dal 23-27 gennaio 2016 presso la Fiera di Rimini al padiglione B01- stand 146, e da febbraio sarà possibile scoprirlo e testarlo presso la nostra sede in Contrada Popoleto ad Alberobello. 

flyer matarrese sigep

Aziende partner: Robot Coupe, specialista della preparazione dinamica in cucina

Tempo di lettura: 2 minutiRobot-Coupe, azienda specializzata nelle attrezzature per la preparazione culinaria, nasce in Francia, nel cuore della Borgogna. Sin dalla nascita l’azienda propone una gamma di apparecchi adatta a tutte le esigenze dei professionisti del settore dell’alimentazione, diventando ben presto un punto di riferimento per il mercato. Cutter da tavolo e verticali, tagliaverdure, blixer, mixer ad immersione, centrifughe, estrattori, impastatrici e l’innovativo Robot Cook rientrano nella gamma delle moderne attrezzature ideate ed immesse in commercio dall’azienda nel corso degli anni.

Robot Cook è l’unico cutter/blender che cucina e che soddisfa le esigenze di ogni tipo di ristorazione.
Compagno ideale dei professionisti, stimola l’immaginazione dei cuochi per innovare e realizzare numerose pietanze, calde o fredde, dolci o salate.

Robot Cook è un vero e proprio concentrato di tecnologia ed innovazione. 
La velocità è variabile da 100 a 3500 giri/min con una funzione turbo a 4500 giri/min per un’esecuzione veloce e perfetta di ogni preparazione.

Grazie alla funzione R-Mix con la rotazione inversa dei coltelli è possibile lavorare i prodotti delicati senza tagliarli, mentre la grande capacità della vasca permette di produrre anche elevate quantità di prodotto sufficienti per le diverse esigenze. La vasca è dotata di una pala raschiatrice smontabile per evitare le manipolazioni e mantenere una consistenza omogenea, ed un coltello ad alta precisione che può essere bloccato quando è il momento di svuotare la preparazione. E per la massima praticità un foro nel coperchio (a tenuta stagna e anti-vapore) permette l’aggiunta di ingredienti nella vasca senza dover interrompere la preparazione.
Infine un altro importantissimo punto di forza: la potenza di riscaldamento modulabile fino a 140° e la possibilità di mantenere la temperatura costante della preparazione grazie alla funzione intermittente.

Schermata 2015-12-11 alle 12.22.24Autonomia, alta velocità, tecnologia, programmazione, potenza, precisione, silenziosità…
Robot Cook, a caldo o a temperatura ambiente trita, frulla, impasta, mescola, frantuma, omogeneizza, riscalda e cuoce.

Volete un esempio? Scoprite come è semplice preparare la crema inglese con Robot Cook: scarica il pdf.

Cosa volere di più da un amico in cucina?

Per provare Robot Cook e conoscerne tutti i segreti vi aspettiamo nel nostro show-room:
Matarrese srl | contrada Popoleto n.c. – 70011 Alberobello (BA)
tel:   +39 080 4323431 | matarrese@matarrese.it

 

Aziende partner: Lainox, da oltre 30 anni l’avanguardia della tecnologia della ristorazione

Tempo di lettura: 1 minuto

Ha 34 anni ma ne dimostra molti di più per esperienza e molti meno per entusiasmo e creatività nelle innovazioni.
Parliamo della Lainox, azienda  specializzata nella progettazione e realizzazione di attrezzature per la ristorazione professionale, nata nel 1981 a Vittorio Veneto (TV).
Sin dalla nascita l’azienda si distingue da subito per le sue innovazioni, soprattutto in riferimento ai forni misti, che le consentono di ottenere risultati immediati e di raggiungere rapidamente considerevoli quote di mercato sia in Italia che all’estero.Così, forte dei riconoscimenti raggiunti, l’azienda entra a far parte del Gruppo Ali SpA ed instaura collaborazioni costanti con chef nazionali ed internazionali.

Ricerca, innovazione e formazione sono gli “ingredienti” principali che confermano la filosofia di Lainox: l’eccellenza in cucina. Con questa mission l’azienda da anni si innova, non temendo di affrontare le sfide più ardite del mercato.

E proprio in questa logica nascono i sistemi di cottura Lainox, non soltanto strumenti operativi di cottura o conservazione dei cibi, ma dei veri e propri device per la preparazione food, su tutti il forno Naboo e l’innovativo sistema di abbattimento multifunzione Neo, che fa coppia in Just Duet con il suddetto forno, poiché  permette di abbattere, cuocere, mantenere, scongelare, lievitare tutto in una unica apparecchiatura.

La Matarrese srl ha scelto sin dagli inizi della sua attività i prodotti Lainox – Ali, perché crede nell’innovazione in cucina e nella scelta dei giusti partner per una rivoluzione culturale della ristorazione.